kartoportale.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Notizie Manuale KARTO: Lezione 0

Manuale KARTO: Lezione 0

E-mail Stampa

Nella sezione Download categoria "Corso GIS multipiattaforma" del portale GEOforUS è stata pubblicata la Lezione 0 del manuale di KARTO Release 11.

La Lezione 0 è la prima di una serie di lezioni che costituiranno il Manuale di Karto, si articolerà in 10 lezioni e verrà pubblicato a puntate nei prossimi mesi.

Le prossime lezioni tratteranno i seguenti argomenti:

1) Caricamento, visualizzazione e consultazione dei dati vettoriali
2) Caricamento, visualizzazione e consultazione dati raster (dtm, cartografia, ortofoto, immagini satellitari)
3) Integrazione dati vettoriali, raster e CAD
4) I sistemi di coordinate usati in Italia (conversioni)
5) Vestizione dei dati per la visualizzazione e la stampa
6) Selezioni alfanumeriche e geografiche
7) Editing dei dati (funzionalità di base)
8) Analisi spaziale vettoriale (overlay, buffer, ecc.)
9) I servizi di interoperabilità (wms, wfs)
10) Pubblicazione sul web dei dati geografici

L'iniziativa del "Corso GIS multipiattaforma" lanciata dal portale GEOforUS ha visto l'adesione di diversi volontari per una decina di software GIS desktop, sia commerciali che open source e free. Le esercitazioni previste nelle lezioni possono essere eseguite attraverso un set di dati vettoriali e raster predisposti in modo omogeneo per ogni regione. Il progetto è partito su base volontaria a giugno del 2010. Alla lezione 0 di introduzione pubblicata adesso seguiranno circa due lezioni al mese. Anche i dati verranno rilasciati in pacchetti regionali gradatamente.

Leggi la lezione 0 di Karto: file icon  Karto - lezione 0

Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Dicembre 2010 19:40  


.... da Kartoblog

.... dai Blog GIS

TANTO
Le cose che ci piacciono tanto ...

QGIS: generare un atlante basato su campi

“Unire” i poligoni di un layer con grande semplicità: è un lavoro (soltanto?) per mapshaper

Cerco un centro di gravità permanente, per rappresentare il pendolarismo tra i Comuni italiani
massimozotti.it
Il punto di vista su dati e tecnologie geospaziali

Dal prodotto alle informazioni come servizio, con gli opendata satellitari

Dati geospaziali su Cloud e nuovi modelli di business

Il futuro dell'osservazione della Terra da satellite
ESRIdipendente
Il feed del blog ESRIdipendente.it

Manuale di ArcGIS gratuito su geoforus

Come downgraddare un personal geodatabase

Il quarto compleanno dell'ESRIdipendente
Geograficamente
conservazioni e trasformazioni virtuose del territorio

Le ECOREGIONI D’ITALIA individuate dall’ISTAT, per una PIANIFICAZIONE TERRITORIALE del nostro Paese che unisca ASPETTI AMBIENTALI (di conservazione delle risorse vegetali e animali, e la geomorfologia del paesaggio), con le ATTIVITÀ ECONOMICHE e i FENOMENI SOCIO-CULTURALI presenti in un luogo

IL DISASTRO AMBIENTALE DELL’AUSTRALIA con GLI INCENDI CHE DISTRUGGONO boschi, uccidono animali, e anche persone – In quelle nubi di fuoco c’è il destino di tutto il pianeta, incapace di affrontare seriamente il cambiamento climatico, di avviare la RICONVERSIONE ECOLOGICA delle nostre comunità

IL CAOS MEDIORIENTE – L’uccisione del generale iraniano QASSEM SOLEIMANI (per alcuni eroe contro l’Isis, per altri feroce assassino) sconvolge ancora di più un MEDIO ORIENTE possibile esportatore di una guerra planetaria – E’ poi vera la notizia di altre bombe atomiche USA nella Base di Aviano (Pordenone)?

Il sito utilizza cookie tecnici, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori chiarimenti sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information