kartoportale.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Il Controllo Ambientale Sistema WebGIS per la segnalazione dei fenomeni di dissesto idrogeologico

Sistema WebGIS per la segnalazione dei fenomeni di dissesto idrogeologico

E-mail Stampa

Autore: Miduell InformatiKa Srl  

Il progetto si pone l’obiettivo di rilanciare la manutenzione diffusa del territorio montano attraverso l’analisi delle basi informatiche relative al dissesto idrogeologico, in modo da coordinare in maniera diffusa i piani e i progetti di intervento.

Leggi tutto

 


.... da Kartoblog

.... dai Blog GIS

TANTO
Le cose che ci piacciono tanto ...

Here Geocoding and Search: un servizio di geocoding compatibile con i dati aperti?

Proviamo a seguire la strategia geospaziale del Regno Unito

L’Istituto Dati Aperti sprona il Governo: “Chiedi a Google, Apple e Uber di condividere i dati…
massimozotti.it
Il punto di vista su dati e tecnologie geospaziali

Dal prodotto alle informazioni come servizio, con gli opendata satellitari

Dati geospaziali su Cloud e nuovi modelli di business

Il futuro dell'osservazione della Terra da satellite
ESRIdipendente
Il feed del blog ESRIdipendente.it

Manuale di ArcGIS gratuito su geoforus

Come downgraddare un personal geodatabase

Il quarto compleanno dell'ESRIdipendente
Geograficamente
conservazioni e trasformazioni virtuose del territorio

UN MONDO DI CAVIE? 5G e LA PROLIFERAZIONE DELLE ANTENNE (con effetti a venire) – Paesaggi che cambiano, e rischi (eccessivi) da elettromagnetismo per tutti, “immersi” in onde e antenne – Il NUOVO ORDINE MONDIALE con la guerra del 5G (tra Cina, Usa ed Europa) dimentica i pericoli della salute umana

Il CANALE DI SUEZ a 150 anni dalla sua entrata in funzione: è iniziata lì l’era globale? – Ma ora il Canale conta ancora nei commerci mondiali? Forse sì: con il suo allargamento, e il progetto della VIA DELLA SETA cinese – E il commercio tra popoli “VIA DI PACE” cambia la realtà geopolitica difficile dei territori del Canale?

VENEZIA INVASA DALL’ACQUA E UN PIANO, CHE MANCA, PER ESSERE SALVATA (contro l’acqua alta, i cambiamenti climatici, la manutenzione dei rii… il turismo che la soffoca, le grandi navi e il moto ondoso dei motoscafi… Il calo demografico, le speculazioni nel commercio e negli alloggi…) (si inizierà a fare qualcosa?)

Il sito utilizza cookie tecnici, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori chiarimenti sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information