kartoportale.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Notizie GISDay 2009 Palermo 18 novembre

GISDay 2009 Palermo 18 novembre

E-mail Stampa

Il 18 novembre 2009, la cultura geografica e la tecnologia GIS diventano le protagoniste in più di 80 paesi nel mondo. A Palermo il Consorzio ARCA, Incubatore d'Impresa dell'Università di Palermo, in occasione del GISDay 2009 organizza una giornata dal titolo: I SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI:LA PROVINCIA DI NESSUNA DISCIPLINA.

GISDay 2009 a Palermo

Ultimo aggiornamento Lunedì 02 Novembre 2009 16:15  


.... da Kartoblog

.... dai Blog GIS

TANTO
Le cose che ci piacciono tanto ...

Lo stress dei percorsi ciclabili

L’elaborazione dei dati per la mappa del decreto “di Natale”, in chilometri

Il decreto “di Natale”, in chilometri
massimozotti.it
Il punto di vista su dati e tecnologie geospaziali

Dal prodotto alle informazioni come servizio, con gli opendata satellitari

Dati geospaziali su Cloud e nuovi modelli di business

Il futuro dell'osservazione della Terra da satellite
ESRIdipendente
Il feed del blog ESRIdipendente.it

Manuale di ArcGIS gratuito su geoforus

Come downgraddare un personal geodatabase

Il quarto compleanno dell'ESRIdipendente
Geograficamente
conservazioni e trasformazioni virtuose del territorio

IL CALO DEMOGRAFICO nelle città medio-grandi: non più solo nei piccoli comuni scende la popolazione, ma anche nelle città – Fenomeno dovuto al declino demografico? …Oppure agli effetti della pandemia?…O forse alla CRISI DELLE CITTÀ che non riescono più a esprimere innovazione, opportunità e cambiamento?

Un VACCINO ANTI-MALARIA: il flagello, in particolare nell’Africa Sub-Sahariana, è ora (solo in parte) risolto dal vaccino approvato dall’OMS – La battaglia per eliminare il Covid può dare impulso alle istituzioni internazionali (e all’impegno di noi tutti) per debellare anche contagi di grande sofferenza com’è la MALARIA

La prima volta di UNA DONNA PRIMO MINISTRO in uno stato arabo: NAJLA BOUDEN ROMDHANE – In una TUNISIA finora pluralista (dalla rivoluzione dei Gelsomini di 10 anni fa), ma ora in crisi democratica, c’è una donna primo ministro – Solo apparenza o una vera apertura del mondo arabo al potere pubblico alle donne?

Il sito utilizza cookie tecnici, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori chiarimenti sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information