kartoportale.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home La Gestione delle Reti Tecnologiche
La Gestione delle Reti Tecnologiche

Atti del Progetto Pilota "Il Catasto del Sottosuolo Mazara del Vallo"

E-mail Stampa

Autori:Maurizio Foderà - Tommaso Giglio

 

 

 

 

 

 

 

 

Leggi tutto

 

Il Catasto del Sottosuolo a Mazara del Vallo

E-mail Stampa

Articolo tratto dal n.4/2006 del Bollettino AGIT-Informa Periodico Professionale di Informazione dell'Associazione Geometri Italiani Topografi

Autori:Maurizio Foderà - Tommaso Giglio

Uno dei problemi più sentiti negli enti o aziende che gestiscono reti tecnologiche è l'individuazione certa e rapida delle reti, spesso interrate, in modo da poter effettuare celermente gli interventi necessari.

Leggi tutto

 



.... da Kartoblog

.... dai Blog GIS

TANTO
Le cose che ci piacciono tanto ...

L’elaborazione dei dati per la mappa del decreto “di Natale”, in chilometri

Il decreto “di Natale”, in chilometri

Le mappe catastali dell’Agenzia delle Entrate diventano finalmente utilizzabili
massimozotti.it
Il punto di vista su dati e tecnologie geospaziali

Dal prodotto alle informazioni come servizio, con gli opendata satellitari

Dati geospaziali su Cloud e nuovi modelli di business

Il futuro dell'osservazione della Terra da satellite
ESRIdipendente
Il feed del blog ESRIdipendente.it

Manuale di ArcGIS gratuito su geoforus

Come downgraddare un personal geodatabase

Il quarto compleanno dell'ESRIdipendente
Geograficamente
conservazioni e trasformazioni virtuose del territorio

La TRANSIZIONE ECOLOGICA DIFFICILE: Cina, India, Russia, Brasile non ci stanno a eliminare il carbone, e a misure drastiche contro il riscaldamento globale. Nonostante emergenze climatiche e surriscaldamento – E riusciremmo poi noi cittadini a ridurre i consumi energetici? (la scienza risolve tutto?)

IL MODELLO OLIVETTI nella CITTÀ PRODUTTIVA della post-pandemia: quali regole darsi per modi non inquinanti, che curano la bellezza paesistica? e soprattutto sia integrato a un nuovo sviluppo umano? – La Città Produttiva di ADRIANO OLIVETTI diventa esempio da perseguire perché “nulla sia come prima”

IL RAPPORTO ISTAT 2021 (presentato il 9/7/2021) mostra un Paese sfiancato dalla pandemia, ma non sconfitto – Si riprenderà? (nell’economia, nella scuola, nel pubblico…)? Le svolte ecologica, digitale…ci saranno davvero? Supereremo la povertà allargatasi? Si realizzerà la “promessa” che saremo migliori di prima?

Il sito utilizza cookie tecnici, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori chiarimenti sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information